OPPERBACCO L’Una Rossa si rinnova

Dopo anni Opperbacco, storico birrificio artigianale italiano, rinnova profondamente la L’Una Rossa: una delle sue birre di punta. Quella che inizialmente era una Red Saison, realizzata con aggiunta di segale e miele per dare maggior corpo, è diventata una Belgian Amber Ale / Dubbel. Luigi Recchiuti, il birraio, si è ispirato alle birre d’abbazia del Belgio e ha modificato la ricetta. La segale, che conferiva note rustiche da farmhouse, è sparita. Diversa anche la proporzione tra malti scuri e caramellati.

Opperbacco LUna Rossa

Nella nuova formula la birra riafferma il filone belga degli stili prodotti da Opperbacco, facendo da apripista per la più forte 10eLode. Facile immaginare un buon successo della nuova L’Una Rossa nella ristorazione. Naturale abbinamento con carni rosse o formaggi a media stagionatura. Interessante come ingrediente segreto nell’elaborazione di cocktail evolutivi su base Negroni, Americano o Old Fashioned.